• Oxyan

Ucraina: progettazione internazionale 2022

La Fondazione Pace e Bene si ripete e rilancia, infatti in collaborazione con la Croce Azzurra di Sirolo è protagonista anche nel 2022 di aiuti umanitari. Ricordiamo che nel 2020 gli “Angel Ranger OdV" in collaborazione con l’associazione Senegalese “Association Jeunesse Mouvement pour le Developpement” (AJMD) sono riusciti a spedire un container di materiale sanitario e un’ambulanza in ottime condizioni, che allo scoppiare del Covid è stata protagonista e ha mangiato Km di sabbia per portare aiuto e facendo la differenza in tutto il territorio del Senegal.

Ancora il benefattore per eccellenza che garantisce il materiale sanitario, Mirco Lazzarini della ditta Vivisol e della ditta Essity, ha dimostrato e rinnovato la sua fiducia a questa nostra giovanissima fondazione, spedendo in sede bancali di materiale sanitario per un valore di tra i duecento e i trecento mila euro. Si tratta di un grande quantitativo composto da una varietà di prodotti: dall’attrezzatura per la respirazione assistita ai bendaggi e materiale per ferite e fratture.

La Fondazione poi ha creato in questi anni una rete di collaborazioni valide, sincere e pulite con altre associazioni locali, tra cui spicca la Croce Azzurra di Sirolo che ha ritirato il materiale e che in parte è stato già spedito in territorio ucraino. La croce Azzurra si è offerta di farsi carico di questo materiale vista la collaborazione con altre associazioni che riuscivano a portare direttamente il materiale in Ucraina, ma ora la situazione si è complicata e parte del materiale sanitario della Fondazione è appunto ancora bloccata al confine causa le complicanze della guerra.

Quindi siamo in attesa che questa situazione si sciolga al più presto affinché questo materiale possa essere davvero utile per salvare preziosissime vite umane.




0 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti